Mailing list
Lasciaci il tuo indirizzo, così possiamo informarti delle ultime novità:



Joomla Extensions powered by Joobi
MALGA ZURES
Dal 17/10/2021 Al 17/10/2021

Il Futurismo alla conquista del fronte.

Siamo sulle pendici che salgono da Nago/Torbole verso il monte Altissimo,  sulla punta nord del lago di Garda.

Percorso ad anello di grande interesse storico, al confine del fronte militare tra le postazioni austriache e italiane durante la Grande Guerra. Risaliremo il sentiero attraversando boschi di latifoglie, pinete e faggete, godendo di scorci sul Lago di Garda, sul Lago di Loppio, verso lo Stivo e la Val di Gresta.

ESCURSIONE:  Malga Zures (685 m), Dos Casina (960 m) , M.Ga Casina (1045 m)  Dos Alto di Nago (730 m), Malga Zures

DISLIVELLO: +/- 500 m  DIFFICOLTA’: E - ORE DI CAMMINO: 5:00 + Soste  - QUOTA:  2 €

ATTREZZATURA: da escursionismo estivo, NB, non sono presenti sorgenti d’acqua lungo il percorso, Pranzo Al sacco RITROVO: ore 07,00 sede CAI Sassuolo ( 0536 870273), Piazza Risorgimento, 52, 41049 Sassuolo MO, vicino allo stadio Ricci  - Trasferimento con auto proprie 

ISCRIZIONE: entro ven.15/10 presso l’Accompagnatore: Marco Ronchej  tel 3401865648

ALTRE INFO: Partendo dalla strada statale che affianca Malga Zures imbocchiamo il sentiero CAI 601, detto Sentiero della Pace, che unisce tra loro i luoghi della memoria, seguendo il fronte della Prima guerra mondiale. Saliremo quindi verso Dos Casina, postazione avanzata del fronte Italiano, dove troveremo una chiesetta degli Alpini e una lapide che ricorda i Futuristi del Battaglione Lombardo Volontari Ciclisti e Automobilisti, qui caduti nel corso della battaglia. Visiteremo quindi l’adiacente cima panoramica, presso cui rimangono tracce di trincee e dell’osservatorio. Proseguiamo in direzione dell’ex Cimitero di Guerra, per poi dirigerci a Dos Alto, zona altamente contesa durante il conflitto, sulla cima è presente un pozzo di accesso alle trincee sottostanti e si può godere di un bel panorama sul Lago di Loppio.

Andiamo quindi a visitare il lato austriaco del fronte presso Malga Zures, la più importante area fortificata sulle pendici del Monte Baldo Nord, vitale per il controllo della piana di Nago. Troveremo anche qui resti di trincee, del comando, dell’ospedale e dell’osservatorio. Scenderemo attraverso il panoramico sentiero 601A che ci conduce ad un ultimo punto di osservazione su Nago, per poi riportarci alla partenza.

Il partecipante si dichiara a conoscenza del REGOLAMENTO ESCURSIONI sezionale e del REGOLAMENTO AGGIUNTIVO anti- Covid-19 disponibile sulla Home-page

  

Localita  TN
Contatto  M.Ronchej - E /NS

Back