Mailing list
Lasciaci il tuo indirizzo, così possiamo informarti delle ultime novità:



Joomla Extensions powered by Joobi
CAP.TASSONI - RIF. DUCA d. ABRUZZI
Dal 10/02/2018 Al 11/02/2018

Da Capanna Tassoni al rifugio Duca degli Abruzzi 
Itinerario poco impegnativo che si sviluppa in due giorni in una delle zone meno antropizzate del nostro Appennino.

Escursione del sabato: Capanna Tassoni (1311 m), Passo del Lupo (1564 m), Rif. Duca degli Abruzzi (1794 m) -  L'escursione ha inizio dal Rifugio Capanna Tassoni in direzione del passo della Riva e poi per tracciato che ricalca uno dei vecchi percorsi della strada Romea Nonantolana si giunge fino ai piedi del monte Spigolino aggirando il quale, da est, si raggiunge il rifugio Duca degli Abruzzi che si trova in prossimità del lago Scaffaiolo, il più elevato dei laghi naturali dell'appennino.
RITROVO ore 07,00 sede CAI - ore 07,30 a Pozza di Maranello parcheggio della chiesa - Trasferimento con auto proprie.  ORE DI CAMMINO  5 -  DIFFICOLTA’: EI Escursionistica Invernale con ciaspole. DISLIVELLO: + 700 m / - 250 m -  ATTREZZATURA : da escursionismo invernale con ciaspole., sacco lenzuolo, torcia elettrica.
Escursione della domenica:  Rif. Duca degli Abruzzi (1794 m ), P.so della Calanca, P.so Croce Arcana (1675 m), I balzoni (1752 m), Colle dell'Acquamarcia (1631 m), Rif. Capanna Tassoni -  Si ritorna aggirando il versante sud del monte Spigolino e proseguendo per crinale verso la Costa del Paradiso fino a giungere al Colle dell'Acquamarcia  per poi scendere per bosco di faggi e abeti sino alla strada forestale che ci riporterà al rifugio Capanna Tassoni.
ORE DI CAMMINO
  5 -  DIFFICOLTA’ EI  - DISLIVELLO + 200 m / - 650 m

 
ISCRIZIONE entro ven. 26 gennaio presso l’Accompagnatore: Claudio Bononcini 333 3349622
QUOTA
soci CAI 40 €, Non soci CAI 47€ con mezza pensione al rifugio

ACCONTO 10 € da versarsi in segreteria a conferma della iscrizione.

Il partecipante si dichiara a conoscenza del REGOLAMENTO ESCURSIONI sezionale

NOTE STORICHE: Capanna Tassoni si trova sulla strada che collega Ospitale con il passo della Croce Arcana.  Nel medioevo questo valico era il più importante collegamento tra Modena e la Toscana sia per gli scambi commerciali sia per il transito di pellegrini diretti a Roma che trovavano in Ospitale un punto di ricovero prima di valicare l'appennino per scendere verso la Toscana.
Il nome Scaffaiolo forse deriva dal longobardo scaffa che significa avvallamento o ripiano; però troviamo anche il termine scàfa che in dialetto modenese significa aquaio. 
Il rifugio Duca degli Abruzzi, il più antico dell'appennino Tosco-Emiliano, è stato edificato la prima volta nel 1878 e l'ultima ristrutturazione  risale al 2001; qui pernotteremo al cospetto delle principali vette della zona: il Corno alle scale, il monte Cupolino ed il monte Spigolino.

                                                                                             

Localita  MO
Contatto  C.Bononcini - EI

Back