Mailing list
Lasciaci il tuo indirizzo, così possiamo informarti delle ultime novità:



Joomla Extensions powered by Joobi

 

CAMMINA CAI 2017

Tra il 5 e l'8 ottobre 2017 in 13 Regioni italiane si svolgeranno escursioni, conferenze e serate dedicate ai percorsi storici e devozionali per far conoscere questo ambito particolare dell'escursionismo.

Una delle mete previste sarà la storica rupe di Canossa (R.E.). La circostanza non è casuale poichè la Rocca di Canossa esiste come monumento nazionale grazie all’impegno del CAI che nel 1877 promosse gli scavi archeologici che portarono alla luce le strutture sepolte del castello Matildico e determinarono successivamente l'stituzione dell’attuale Museo Statale.

Nella ricorrenza del 140° dell’avvio degli scavi, la manifestazione nazionale CAMMINACAI 2017 si svolgerà a Canossa in base al seguente programma :

SABATO 7 OTTOBRE 2017:

-ore 10,00 riunione del Comitato Scientifico Nazionale del Club Alpino Italiano, nella sale del museo nazionale di Canossa dedicata al CAI

-ore 13,00 degustazione di prodotti tipici nei locali del centro turistico “Andare a Canossa” 

-ore 15,00- 18,00  tavola rotonda con partecipazione di amministratori locali e regionali, funzionari del Ministero Beni Culturali, esponenti del Parco Nazionale dell’Appennino /area MAB Unesco , del Gruppo di Azione Locale , della Macro area Emilia Centrale , della università di Bologna ,Lions Clubs e dirigenti nazionali , regionali e locali del CAI sul tema della valorizzazione di Canossa nell’ambito della promozione del Cammino della “Via Matildica del Volto Santo”, dell’ itinerario Brescello - Canossa e della nuova campagna di ricerca storico-archeologica promossa dal CAI nell’area del borgo medievale del castello di Canossa, che inizierà il 9 ottobre 2017

DOMENICA 8 OTTOBRE 2017:

-ore 13,00 congiungimento dei gruppi CAI provenienti da diverse località dell’appennino e della pianura.

-ore 13,30  cerimonia di inaugurazione della nuova “Via Matildica del Volto Santo” e del sentiero Brescello-Canossa con taglio del nastro da parte del Presidente Generale Torti, autorità e dirigenti del CAI - a seguire rinfresco offerto a tutti i partecipanti

-ore 15,00-18,00  visite guidate a cura dei titolati del Comitato Scientifico del CAI , della TAM, e docenti della Università di Bologna dirette rispettivamente al Sentiero Natura di Canossa, al Museo Nazionale , al sito dell’antico borgo medievale che sarà oggetto di ricerca dal 9 al 27 ottobre 2017, ai locali del “rifugio di ricerca del comitato scientifico sezionale di Reggio Emilia ” recentemente allestito a Canossa

INFORMAZIONI LOGISTICHE

I gruppi in cammino raggiungeranno il castello di Canossa seguendo  4 percorsi diversi.

I soci di Sassuolo che intendono partecipare possono aggregarsi alla sottosezione di Scandiano come sotto indicato:

Ritrovo: ore  08:15 presso il Tennis Club Scandiano –  Partenza   ore 08:30     Punto di partenza e di arrivo dell’escursione: parcheggio Pinetina di Vezzano ( con sentiero 646 si attraversano i borghi di Pecorile e Casola di Canossa fino a giungere al Castello di Canossa )   Trasporto: con mezzi propri  - Dislivello: 590 m circa   -  lunghezza del percorso: km 9     Percorso:   E  non presenta difficoltà - Abbigliamento: da escursionismo adatto alla stagione e alle condizioni meteo-  Tempo di percorrenza complessivo:  circa  3,5 ore  - Rientro con bus per riportare a Vezzano i soli autisti. 

Pranzo:   A buffet a Canossa offerto dai Comuni -  Accompagnatori: Pioppi Pietro  -  Galli Giorgio

Info e Iscrizioni:   sede Cai Scandiano ogni venerdì dalle 21:00 alle 22.  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.      Pioppi Pietro   334-3966000